Recuperandia

Centro di Educazione al Riuso e Recupero

La mission di Recuperandia è promuovere uno stile di vita maggiormente consapevole della limitatezza delle risorse e del degrado dell’ambiente, evitando gli sprechi, orientandosi alla riduzione dei consumi e al riutilizzo degli oggetti.
Il centro Vuole offrire alle persone e alle famiglie la possibilità di avvicinarsi al concetto di “compatibile con le risorse ambientali” e formare la coscienza critica del consumatore intervenendo nelle sue normali abitudini, per avvicinarlo maggiormente ad uno stile di sobrietà.

L’idea di base è donare dignità nuova alle persone in condizione di disagio economico permettendo loro di acquistare oggetti, abiti, mobili e quant’altro ad un prezzo minimamente rapportabile con le proprie possibilità economiche.

Secondo obiettivo è la divulgazione di una cultura del riuso quale strumento eticamente corretto. Distogliere dal normale ciclo dei rifiuti, una vasta quantità di materiali, ritenuti inutili ma che invece possono essere riutilizzati; mettendoli a disposizione di tutti, e soprattutto delle persone non abbienti, significa dedicare uno sguardo all’ambiente e ai nostri stili di vita, a chi non può permettersi di sprecare e perché no… al portafoglio!

L’obiettivo principale consente inoltre di promuovere l’aggregazione di più persone intorno all’idea del recupero, volontari e altri partners pubblici e privati secondo i valori di solidarietà e co-responsabilità; valorizza inoltre chi è in situazione di disagio consentendo la creazione di contesti socio-occupazionali

Recuperandia

  • Attiva laboratori socio-occupazionali per il recupero di oggetti e materiali, nel rispetto delle diversità soggettive e culturali, valorizzando le competenze e le risorse individuali.
  • Investe    il ricavato delle vendite per lo sviluppo di attività e progetti a favore dei più poveri, oltre all’autofinanziamento.
  • Crea uno spazio di comunicazione e incontro al suo interno, promuovendo la propria realtà attraverso la stampa locale e incentivando la conoscenza e la partecipazione a iniziative culturali a aggregative promosse dall’associazionismo locale.
  • Offre occasioni per fare volontariato. Il centro accoglie privati cittadini di tutte le età (maggiorenni)! E giovani provenienti da stage di formazione scolastica.
  • Progetta percorsi educativi dedicati a bambini e giovani di ogni grado scolastico, oltre che per altri gruppi, associazioni e parrocchie, con l’intento di promuovere:
    – una cultura pedagogica attenta al riutilizzo di materiali di recupero;
    – un’adeguata sensibilità civica contraria allo spreco e favorevole al riciclaggio.

Info e Contatti di Recuperandia

Ci trovate in Via Montecassino 10 a Carpi

Tel.: 059/643225

Email: recuperandia@portaapertcarpi.it

Orari:

Martedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.15 e dalle 16.00 alle 18.45

Sabato dalle 9.00 alle 12.15